Additivi cosmetici

il mio laboratorio

il mio laboratorio

luglio 2017

luglio 2017

lunedì 6 giugno 2016

Additivi cosmetici



 ALCUNI ADDITIVI COSMETICI
Gli additivi sono sostanze aggiunte alle sostanze funzionali e agli eccipienti per conferire al cosmetico un aspetto e un odore
gradevole e perché le sue caratteristiche restino inalterate il più a lungo possibile e sia conservata la sua integrità funzionale.


ANTIOSSIDANTI

L'uso degli antiossidanti nei prodotti cosmetici è importante, vista l'instabilità di alcuni grassi naturali che possono irrancidire a causa di ossidazioni irreversibili dovute ad agenti fisici quali la luce e l'aria. Il deterioramento del prodotto si può dunque evitare aggiungendo nella formulazione alcune sostanze antiossidanti.

Quelli generalmente più utilizzati da noi sono:
vitamina E (alfa-tocoferolo);
beta-carotene;
e altre molecole capaci di rallentare l'ossidazione della fase grassa e perciò l'irrancidimento.
Gli antiossidanti, tra l'altro, svolgono anche un'azione cutanea protettiva, poiché contrastano l'azione dei radicali liberi, una delle principali cause dell'invecchiamento cutaneo.

È fondamentale il modo di conservazione del prodotto, è attestato che sia più igienico il tubo rispetto al vasetto.

SEQUESTRANTI E CHELANTI

Gli agenti sequestranti o chelanti sono utilizzati per catturare e quindi bloccare l'azione "distruttiva" di eventuali ioni metallici presenti (ad esempio ioni di ferro e di rame)

CONSERVANTI
I conservanti sono sostanze usate per impedire l'inquinamento microbico di molti cosmetici. Tali sostanze risultano efficaci contro un ampio spettro di microrganismi, ma possono a loro volta essere causa di sensibilizzazioni cutanee; per questo è necessario impiegarne in quantità minime per raggiungere l'effetto conservante

UMETTANTI

Gli umettanti sono sostanze igroscopiche che evitano la disidratazione del prodotto e ne migliorano la plasticità. Una sostanza di questo tipo cattura vapore acqueo in atmosfera umida e la cede in atmosfera secca.

Tra i più usati citiamo:

glicerina;

sorbitolo;

glicole propilenico.

ACIDIFICANTI

Gli acidificanti sono sostanze utilizzate per creare un ambiente acido e quindi contrastare la proliferazione microbica all'interno del prodotto. Altra funzione degli acidificanti è quella di conferire al cosmetico un pH simile a quello cutaneo (4,5-6).
Per portare i prodotti cosmetici a un pH acido si utilizzano acidi organici poco aggressivi, quali l'acido lattico e citrico, oppure soluzioni tampone come il lattato

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire nei commenti link altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.