Cosmetici e bambini


Tutti gli articoli di questo blog, specialmente riguardo le formule cosmetiche, vanno sempre valutati con attenzione. Alcune definizioni, affermazioni e considerazioni, vanno sempre prese con le pinze. Le ricerche sulle sostanze cosmetiche possono prendere risvolti diversi. Per cui, informatevi e chiedete sempre quando leggete qualcosa che non vi convince


Ciao e grazie

domenica 17 aprile 2016

Cosmetici e bambini

COSMETICI FUNZIONALI NELL'INFANZIA
cosmetici infanzia Medichesse Clo

Le forme più diffuse dei cosmetici per bambini sono le emulsioni O/A ma specialmente A/O in quanto permettono una migliore performance dell'effetto barriera. 

Altre soluzioni sono le paste anidre a base di un alto contenuto di ossido di zinco (15/20%) che però non permettono di inserire ingredienti idrosolubili, oppure si ricorre al talco liquido ossia un'emulsione O/A con l'aggiunta di talco che eviterebbero l'inalazione delle polveri al bambino, altre forme sono gel o lozioni rinfrescanti e idratanti..

Resta inteso che ogni sostanza utilizzata, da ingredienti funzionali fino al conservante e non per ultimo il profumo, devono essere accuratamente studiate per garantire purezza , assenza di tossicità e assenza di potere allergenico. La formulazione prevede cautela e rispetto de suo equilibrio cutaneo, la normativa tiene conto dell'esigenza di sicurezza, con una specifica attenta e approfondita specialmente per bambini sotto i 3 anni.

Le funzionalità richieste sono idratazione e protezione solare, considerando poi specifiche problematiche dermatologiche comuni, gli obiettivi di un cosmetico sono quelli di attenuare pruriti e arrossamenti, prevenzione e facilitare l'eventuale azione farmacologica.
Riguardo i meccanismi d'azione degli ingredienti principali la scelta è diretta verso un cosmetico funzionale, le basi su cui si fa riferimento inseriscono ingredienti come:
Acido 18-β-glicirretico contenuto nella radice di liquirizia da cui si estrae un glucoside (glicirrizzina) dalle proprietà antinfiammatorie, lenitive, riparatrici, l'uso può essere impiegato sotto forma di ES di liquirizia o in forma liposomiale.
Sempre per studi supportati dal punto di vista scientifico l'impiego di Acido ursolico come lenitivo, contrasta i processi infiammatori, può essere sostituito da un estratto titolato come per es rosmarino e basilico

Tra gli altri ingredienti principali c'è l'allantoina presente anche negli estratti di aloe e consolida, ha effetti benefici accompagnati da una assoluta sicurezza, non è tossica, non è irritante, non è sensibilizzante ed è efficacie anche a bassi dosaggi, efficacie come protettivo cutaneo (dallo 0,5/2%) stimola il rinnovamento dei tessuti e riparativa da danni solari (doposole), attenua irritazioni e rossore ed ha proprietà cicatrizzanti,il suo limite è la difficoltà formulativa in quanto ha una scarsa solubilità in acqua (0,57% a 25°C)

α-Bisabololo: deriva dalla camomilla, il derivato sintetico è meno costoso di quello naturale ed ha la stessa efficacia, ha molte proprietà simili all'allantoina è decongestionante e protettivo indicato per le pelli più sensibili e delicate, è innocuo, liposolubile.

Betaglucano: sostanza presente nei frutti dell'avena è un polisaccaride dalle proprietà filmogene che protegge dalle aggressioni esterne

Burro di Karitè : ha un elevato potere idratante-emolliente con azione antinfiammatoria

Ossido di Zinco ha confermate proprietà lenitive, cicatrizzanti, astringenti è particolarmente utilizzato in formulazioni galeniche contro piaghe e ulcere, contrasta gli effetti legati ad arrossamenti da pannolino

Per quanto riguarda il trattamento di eczemi dovuti a dermatite atopica che spesso accompagna l'età infantile, un'azione emolliente, protettiva e riequilibrante è dimostrata con l'uso di lipidi polinsaturi, olio germe di grano, mandorle dolci, borragine, olio di riso;
l'olio di riso inoltre apporta sostanze benefiche della Gamma orizanolo, acido ferulico e tocoferoli che contribuiscono in un'azione antinfiammatoria e protettiva.

Il Pantenolo, o provitamina B5, dalle riconosciute proprietà idratanti, riparative della cute e delle mucose

Trimetilglicina o Betaina anidra per l'azione riparativa e idratante, stabile, solubile in acqua, facilita la solubilità di ingredienti come l'allantoina, adatta per pelli sensibili e delicate, si può inserire direttamente a fine emulsione e lascia una percettibile setosità nella crema




L'uso di ingredienti di origine vegetale per l'infanzia,
riguarda estratti di consolidata sicurezza e alcuni dei
loro derivati:



ALTEA




MUCILLAGGINI
idratante, emolliente,
antiarrossamento


CALENDULA


FLAVONOIDI, ALLANTOINA
protettiva, riparativa
lenitiva


CAMOMILLA


FLAVONOIDI, BISABOLOLO
protettiva, riparativa
decongestionante


AMAMELIDE




TANNINI
decongestionante
lenitiva


MALVA




MUCILLAGGINI
idratante, emolliente
antiarrossamento

SINERGIE DELL'ALOE

Aminoacidi, vitamine e sali minerali (NUTRIENTI) effetto umettante idratante

Polisaccaridi


coordinano e apportano una notevole idratazione

Vitamina C ed E


sintesi del collagene con azione antiossidante
Zinco riparatore e rigenerante dei tessuti

Aloina



previene le infezioni e agisce come un antibiotico naturale

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire nei commenti link altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.