Cellulite

il mio laboratorio

il mio laboratorio

luglio 2017

luglio 2017

mercoledì 8 luglio 2015

Cellulite


La cellulite consiste nell'alterazione di struttura del tessuto sottocutaneo, ricco di cellule adipose, aumento di volume ed accumulo di liquidi e alterazione del sistema linfatico. Ma ci sono vari tipi e varie motivazioni che riguardano il formarsi di questo fastidioso inestetismo, possono esserci fattori genetici, ormonali e ambientali, disfunzioni e problemi patologici, e possono esserci cause dovute a processi infiammatori. quindi oltre a suggerire una vita più sana, movimento, vita all'aperto, e alimentazione più idonea nei casi estremi si ricorre ad uno specialista. qui si parla di cosmesi naturale e non di medicina.
cellulite rimediPassando ai fatti direi che potete seguire la ricetta qui esposta è molto semplice alla portata di tutti ma sarebbe bene avere un pò di oli essenziali che sono quasi indispensabili per creare la sinergia nel composto. Per quanto riguarda gli oli vegetali, usate anche quello che avete in casa compreso l'olio d'oliva ma anche l'olio di riso perchè contiene molta vit.E e gamma orizanolo (antiossidante);
olio di germe di grano che fa molto bene alla pelle perchè nutre e previene l'invecchiamento cutaneo; oppure anche l'olio di mandorle dolci che è facilmente reperibile che è un buon elasticizzante ed emolliente...insomma l'olio che preferite senza grossi problemi. Poi avrete bisogno di sali, fino e grosso potendo variare le percentuali secondo la vostra pelle se è troppo sensibile e delicata diminuite le percentuali di quello grosso e aumentate il sale fino io ho utilizzato anche Sale rosso delle Hawaii e Il sale Himalayano, anche il sale integrale o del mar morto vanno benissimo, potete farlo come volete. Per quanto riguarda gli oli essenziali, il cipresso sarebbe molto indicato così come l'arancia dolce, anche il ginepro che ha proprietà tonificante e l'olio di menta rinfrescante.


Nella ricetta ho riempito un sacchettino da usare direttamente massaggiandolo sulla pelle in modo tale da non perdere i sali durante il trattamento, si possono anche fare vari sacchettini monouso ma in questo modo ho utilizzato un solo barattolo con gli oli in cui ho immerso il sacchetto...sta alla vostra creatività.

30g di oli in tutto

sale fino 10
sale grosso 59,2
olio di riso 20
olio di mandorle 10
oe menta 5 gtt
oe rosmarino 5gtt
oe cipresso 10gtt
oe arancia dolce 5gtt
oe geranio 5

In un barattolo o contenitore a vostra scelta sempre pulito e asciutto unite tutti gli ingredienti dopo averli pesati, mescolate bene e lo scrub è pronto. Vi assicuro che è fantastico, lascia la pelle liscissima potete utilizzarlo come effetto urto almeno una volta a settimana sempre su pelle bagnata e sarà una soddisfazione!
Vi fate una bella doccia o il bagno e dopo sulla pelle ancora bagnata passate una manciata di scrub massaggiando bene in senso circolare le zone del corpo più soggette agli inestetismi (non usate in gravidanza per via degli oli essenziali) dosate la formula in modo tale che sia più adatta alla vostra pelle non è necessario usarlo come una carta vetrata! Dopo l'uso sciacquare semplicemente senza insaponarvi e asciugatevi...

Altra ricetta fai da te... Fango attivo! QUI



L'acne

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire nei commenti link altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.